Nino Zoncada

designer

Collezione Archivio Paolo Piccione, Genova. Ora in Paolo Piccione, Nino Zoncada, interni navali 1931-1971, GMT Edizioni, Genova, 2007

1898 / 1988

Venezia, Italy

scenario
categoria
soggetti
tag
persona fisica

Nino Zoncada, architetto veneziano, lavora negli anni '20 per il cantiere navale di Monfalcone.

Dopo la Seconda Guerra Mondiale si trasferisce a Genova, per fornire consulenza ai grandi cantieri navali come libero professionista: nel 1948 disegna per O.A.R.N. l’allestimento delle motonavi Italia e Anna C., tra i primi transatlantici del dopoguerra con sistemazione passeggeri di lusso. Nel 1949 si associa a Gio Ponti per il concorso per il nuovo allestimento del Conte Grande: il fruttuoso sodalizio fra i due si scioglierà nella seconda metà degli anni '50, allo scemare dell'interesse di Ponti per gli allestimenti navali. Zoncada continua con successo fino alla fine degli anni '50 ad occuparsi di questo tema.

Vettori collegati

Cassina

Furniture

Altamira

Furniture importer and seller

Andrea Doria

ocean liner setting

Giulio Cesare

Ocean liner setting

Federico C.

ocean liner setting

O.A.R.N.

Officine Allestimenti e Riparazioni Navali

Gio Ponti

Conte Grande

ocean liner setting

Author Marta Averna