"Structures"

libro

New York: Dodge Corporation; Milano: Hoepli (1955);

scenario
categoria
items
tag
book

Il volume Structures, edito da F.W. Dodge Corporation, compare nel panorama della pubblicistica specializzata statunitense nel luglio del 1956 come traduzione del testo italiano Costruire Correttamente, scritto da Pier Luigi Nervi e pubblicato dalla casa editrice Hoepli in una prima edizione nel 1955 e in una seconda, aggiornata, nel 1965.

L’operazione editoriale è fortemente sostenuta dallo stesso Nervi e dal collega Mario Salvadori che ne firmerà l’introduzione e ne affiderà la traduzione dall’italiano alla moglie Giuseppina Tagliacozzo. Il volume, oltre ad essere il primo libro di Nervi edito negli Stati Uniti, si presenta al pubblico nordamericano come una delle prime e più esaustive panoramiche dell’opera dell’ingegnere italiano. Pochi mesi prima dell’uscita del libro, la rivista specializzata Architectural Record, pubblicata dalla stessa casa editrice F.W. Dodge Corporation, riporta nelle proprie pagine alcuni estratti di Costruire Correttamente anticipando ai lettori l’imminente traduzione in inglese.

Con brevi testi dal linguaggio chiaro ed accessibile e un ricco apparato iconografico composto da fotografie, schemi e disegni tecnici, Nervi racconta in prima persona un’ampia selezione di progetti, ricoprendo un arco temporale di circa trent’anni. Nella rilettura della propria opera egli mette in luce gli obiettivi del progetto, i processi di realizzazione e perfino gli errori commessi, concependo il libro come una sorta di manuale in grado di affiancare i professionisti nella loro attività e fornire spunti di riflessione a studenti ed esperti del settore. La narrazione si articola in sette capitoli entro cui sono raggruppati i progetti per temi e i cui titoli rimandano in gran parte all’indice del volume El lenguaje arquitectonico, testo in spagnolo dello stesso Nervi già pubblicato in Argentina nel 1951.

Il testo si inserisce all’interno di una ricca produzione pubblicistica a cui Nervi si dedica con passione e continuità negli anni parallelamente all’attività professionale, affidando a libri, saggi e articoli, tradotti in numerose lingue, la trasmissione delle proprie ricerche teoriche e progettuali, costruendo così la propria fama anche oltre i confini nazioni.

Vettori collegati

Architectural Record

rivista

Mario Salvadori

Ingegnere

Pier Luigi Nervi

engineer and designer

Dodge Corporation

casa editrice

Fonti

Bologna, Alberto. “L’apporto di Mario Salvadori nella carriera statunitense di Pier Luigi Nervi” In La concezione strutturale. Ingegneria e architettura in Italia negli anni cinquanta e sessanta, a cura di Paolo Desideri, Alessandro De Magistris, Carlo Olmo, Marco Pogacnik, Stefano Sorace, 195-216. Umberto Allemandi & C., 2013.

 

Nervi, Pier Luigi. Structures. New York: F.W. Dodge Corporation, 1956.

Author Ludovica Vacirca