“Princeton critic resigns”

Architectural Forum 112(2)/1960

1960

scenario
categoria
media
tag
article

All'interno della sezione "People", l'articolo segnala le dimissioni di Enrico Peressutti dal ruolo di docente della Facoltà di Architettura della Princeton University, dopo sei anni di attività. La scelta è riferita a motivazioni "di principio", legate alla gestione del progetto per la realizzazione di nuovi 12 edifici nel campus, come si legge nell'estratto della lettera di dimissioni citata dalla rubrica ("my fundamental conviction and principles, and as a consequence, the meaning of the resposibilities I have as a teacher at this University, have been misshaped and completly reversed by the actual development on the campus"). Per Peressutti, l'espansione del campus avrebbe dovuto rappresentare un'occasione per sperimentare le più alte conquiste dell'architettura moderna (come all'epoca stavano facendo, secondo le parole dell'architetto, le università di Yale, MIT, Pennsylvania e Harvard), e aveva proposto che il progetto fosse affidato a Frank Lloyd Wright.

 

Vettori collegati

Frank Lloyd Wright

architect

Princeton University

A. Enrico Peressutti

architect, member of BBPR

Architectural Forum

magazine

Author Elena Montanari