Olivetti Showroom, Boston

?????????

1958

Boston, MA, Usa

scenario
categoria
items
tag
interiors

Il negozio è caratterizzato da un particolare andamento del soffitto: una parte è inclinata, per la presenza di una rampa che conduce a un garage al piano superiore. Questa caratteristica potenzialmente poco piacevole, è stata trasformata in un punto di forza: l'architetto l'ha finita con un disegno cubista sfaccettato, a triangoli e rombi arancioni, verde blu, giallo senape e grigio carbone. Il negozio ha due vetrine: una è caraterizzata da un piano inclinato a pavimento, rivestito di poster della Olivetti, su cui è appesa una cascata di macchine da scrivere, tenute da una rete, l'altra dall'andamento scultoreo di tubolari curvati, all'interno dei quali è inserito l'impianto elettrico, per l'esposizione di macchine calcolatrici. Al centro del negozio, su un tavolo rotondo con struttura metallica e piano in noce, è possibile provare le macchine da scrivere, mentre sul retro, schermata da pannelli in noce appesi, si trova un'area riunioni privata arredata con sedute Knoll e con una scultura di Hugh Townly.

Vettori collegati

Olivetti Showroom, New York

Adriano Olivetti

businessman

Olivetti

Hans Krieks

interior designer

"Olivetti, Boston"

Interiors, 5/1958

Fonti

1958. "Olivetti, Boston." Interiors 118 (5): 98.

Author Marta Averna