"Reviews"

Architectural Forum, 5/1948

1948

scenario
categoria
media
tag
review

L'articolo recensisce una mostra, tenuta alla House of Italian Handicrats, la quinta di una serie di esibizioni, che espone mobili da esterno, disegnati dai milanesi Ignazio Gardella, Ernesto N. Rogers e dal romano Fabrizio Clerici. Il rigore funzionale del moderno è combinato in questi mobili con una dose di stravaganza mediterranea, che li rende particolarmente apprezzabili.
In questo senso, tra gli oggetti disegnati dagli architetti milanesi si segnalano una lampada da terra (Sasso, Luigi Caccia Dominioni, produzione Azucena), composta da due corpi illuminanti mobili, protetti da paralumi conici, montati su uno snello montante metallico inclinato, con una base, disegnata per contrasto, formata da un blocco di marmo irregolare lucidato, e un set di tavolini triangolari, col piano in marmo chiaro o scuro, componibili a formare un tavolo da pranzo esagonale. Fabrizio Clerici disegna invece un contenitore alto, una combinazione tra una voliera e delle mensole, formato da una griglia modulare in cui sono inserite scatole di vetro disegnate per ospitare uccelli vivi e mensole per appoggiare oggetti e vasi di fiori.
A questi elementi d’arredo si affiancano tappeti, bicchieri, ceramiche da tavola e da tè, tutti di un’eleganza sobria e raffinata. Tutti gli oggetti sono acquistabili attraverso la House of Italian Handicrafts.

Vettori collegati

House of Italian Handicrafts

centre for the promotion of italian craftsmanship

Architectural Forum

magazine

Max Ascoli

Bruno Munari

graphic and product designer, artist

Fabrizio Clerici

set designer and painter

Luigi Caccia Dominioni

architect

Ernesto N. Rogers

architect

Ignazio Gardella

architect

Author Marta Averna